UNINDUSTRIA PROMUOVE L’ALTERNANZA SCUOLA LAVORO NEGLI ISTITUTI TREVIGIANI

0
725

L’Associazione degli Industriali ha condiviso con l’Uf­ficio scolastico di Treviso il progetto SC.A.LA che consentirà alle scuole superiori del territorio di realizzare moduli formativi esperienziali all’Unis&F Lab di Treviso. I costi verranno sostenuti quasi totalmente da Unindustria, con solo un minimo contributo a carico delle scuole partecipanti. «Da molti anni – dichiara la Vicepresi­dente di Unindustria Treviso Sa­bri­na Carraro, delegata al Ca­pitale umano – la nostra As­sociazione collabora con le scuole del territorio, nel rispetto delle competenze degli educatori, consapevoli del valore formativo legato alla relazione con le imprese e il mondo del lavoro. Ab­bia­mo espresso  un forte apprezzamento sugli obiettivi dell’Alter­nan­za e ci siamo impegnati affinché non sia applicata in modo affrettato o superficiale.  Per questo, an­cora più che in passato, abbiamo voluto farci parte attiva, in rappresentanza delle imprese, con gli Istituti scolastici del territorio nei programmi di orientamento e alternanza». I 24 corsi proposti sono suddivisi in 5 ambiti/obiettivi: sviluppare competenze informatiche, organizzative, conoscere la sicurezza sul lavoro, le competenze emergenti, sviluppare abilità e competenze personali. «Ques­ta formazione in modalità scuola/impresa, che secondo le linee guida ministeriali è da considerare a tutti gli effetti Alternanza Scuola Lavoro – dichiara Barba­ra Sardella, Diri­gente dell’Ufficio scolastico di Treviso – è un’opportunità che in­tegra in maniera intelligente le già per molti versi collaudate esperienze lavorative degli allievi presso le aziende e gli enti del territorio»

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here