GRAVE DISSERVIZIO TELEFONICO NEL BELLUNESE

0
1173

«Una situazione a dir poco scandalosa: è da un mese che siamo costretti a lavorare attraverso il cellulare per un guasto alla linea telefonica e nonostante le infinite sollecitazioni alla Telecom non abbiamo ottenuto nessun risultato. Nell’ultima telefonata ci siamo sentiti rispondere che Telecom fa solo da tramite, l’azienda che deve provvedere  a  riparare il guasto tecnico è la Sirti» . É la denuncia di Paola Ricci, presidente della S.I.P.S ITALIA  l’ azienda di Longarone che svolge  attività di “lavanderia industriale per servizi al turismo”  e vicepresidente della Sezione Turismo di Confindustria Belluno Dolomiti.  «Questo blackout  telefonico costituisce un danno pesantissimo – aggiunge Paola Ricci – peraltro proprio nel momento di maggior lavoro per la nostra azienda, che si occupa di lavaggio industriale per il settore turistico. Ho pensato di informare di questa situazione imbarazzante allo stesso tempo incresciosa gli organi di stampa, con la speranza che le aziende incaricate di risolvere il problema, si mettano una mano sulla coscienza e agiscano al più presto per riparare il guasto permettendoci  di ritornare alla normalità. Già è difficoltoso fare impresa in un territorio fragile e periferico che ancora soffre pesantemente per l’ormai cronica insufficienza di infrastrutture e in un settore, quello turistico, che nella nostra provincia può e deve crescere ancora molto. Se poi si aggiungono incidenti come questo, tutto diventa terribilmente complicato».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here