SOLDI RISPARMIATI CON ULSS INVESTITI NEL TERRITORIO

0
1211
VENEZIA 27.06.2015.FOTOATTUALITA'.PALAZZO FERRO FINI. PRIMA SEDUTA DEL CONSIGLIO REGIONALE E PROCLAMAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE.NELLA FOTO: L'ASSESSORE ALL'AMBIENTE GIANPAOLO BOTTACIN

«Dopo diversi mesi di dibattito, per lo più strumentalizzato dalle migliaia di emendamenti delle opposizioni presentati con l’unico scopo di allungare i tempi della discussione, il Consiglio regionale del Veneto ha approvato, all’interno del ddl 23 riguardante la sanità, l’articolo 12 relativo al numero delle Ulss, che saranno nove». Intervenendo sull’argomento, l’assessore alla specificità di Belluno Gianpaolo Bottacin esprime soddisfazione per il risultato ottenuto. «La difesa della sanità – aggiunge – la si fa sui servizi sanitari e con l’attivazione di nuove tecnologie, non attraverso il numero degli abitanti che le diverse strutture possono potenzialmente servire». Nel prosieguo della sua analisi Bottacin evidenzia invece che «la sanità deve puntare su servizi efficaci, che si possono certo meglio attuare laddove i bacini sono più ampi e anche la sperimentazione è maggiore. I soldi risparmiati grazie alla quattro figure amministrative in meno – conclude Bottacin -, pari a circa mezzo milione di euro, verranno utilizzati per incrementare e potenziare i servizi sanitari della nostra provincia. C’è a chi interessano i direttori generali e a chi interessano i medici: io sto con medici e infermieri».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here