PAOLO JANNACCI, IN CONCERTO CON ENZO

0
704

Il Festival “Tra ville e giardini” fa tappa a Rovigo con un concerto e un luogo d’eccezione per la quarta serata della rassegna. Questa sera, alle 21.30, al chiostro degli Olivetani, sarà di scena Paolo Jannacci con uno spettacolo dedicato al padre Enzo. Così il musicista presenta la sua performance: «Tantissimi amici hanno chiesto di potermi ascoltare in concerto, facendo vivere ancora le canzoni del papà, sapendo che io fossi la persona più indicata per farlo. Ho deciso di offrire uno spettacolo di canto e musica, che comprende il mio repertorio di brani jazz originali e le canzoni di Enzo più care al pubblico e alla mia famiglia. Sarà uno spettacolo pieno di energia poetica e musicale – spiega Paolo Jannacci – perché, oltre a dare tutta la mia energia suonando il pianoforte in trio o in quartetto, ricorderò mio padre a chi lo conosce, cercando di farlo conoscere a chi non ha mai sentito parlare di lui. Durante lo spettacolo non ci saranno tanti fronzoli; solo il reale della musica, che spero arrivi dritta al cuore di chi l’ascolta». Con Paolo Jannacci, voce e piano, si esibiranno Stefano Bagnoli alla batteria e percussioni; Marco Ricci al contrabbasso e basso elettrico; Da­niele Moretto alla tromba, flicorno e cori. L’architettura che farà da teatro naturale alla performance del celebre artista, il chiostro degli Olivetani, parte del complesso del Museo dei Grandi fiumi, in piazza San Bortolo. La serata vede il sostegno del Comune di Rovigo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here