A NOVEMBRE IN MOSTRA CARTOGRAFIA E GUERRA

0
713

L’iniziativa è stata presentata a Ve­nezia dall’assessore regionale al territorio e alla cultura Cristiano Corazzari, dal direttore della Fon­dazione Benetton Studi Ricerche Marco Tamaro, dal curatore della mostra Massimo Rossi e dal ca­po del team che l’ha allestita, Án­geles Ortiz Espinoza, di Fabrica. Mappe, atlanti, e opere d’arte racconteranno, attraverso tre sezioni tematiche la grande forza comunicativa e persuasiva delle carte geografiche. Le mappe sono infatti un potente mezzo di comunicazione non verbale e il contesto delle celebrazioni della Grande Guerra offre l’occasione per indagare sulla loro capacità di influenzare l’opinione pubblica. L’assessore ha ricordato la collaborazione tra Regione e Fondazione Benetton per il Progetto Atlante Veneto in cui trova una sua collocazione anche l’iniziativa della mostra presentata oggi. Si tratta di un’attività di censimento delle cartografie a stampa possedute dalle biblioteche del Veneto, completata per adesso su quattro province del Veneto, che sta facendo emergere uno straordinario patrimonio sinora rimasto sommerso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here