PALLADIO, BACALA’ E CANNOLI TRE GIORNI DI VISITE E CENE

0
1120

Bacalà e cannoli. Ville palladiane e templi della Magna Grecia. Veneto e Sicilia unite da enogastronomia, arte e non solo. Per tre giorni, dall’11 al 13 novembre, una delegazione del Bailliage di Trapani sarà ospite di quella del Veneto-Palladio presiduta da Giancarlo Andretta.Vicenza, Pa­dova, Bassano del Grappa e Ve­rona saranno teatro di conferenze, visite e cene di gala tra i rappresentanti dei due organismi gemellati che fanno parte dell’associazione mondiale della ga­stronomia Chaîne des Rôt­isse­urs. Si tratta del secondo incontro dopo quello del marzo scorso durante il quale la cucina veneta aveva in­contrato quella siciliana a Trapani. «L’evento mira a diffonderne la conoscenza all’estero – spiegano gli interessati – E come la cucina veneta, apprezzatissima, ha incontrato i vini siciliani, ora la cucina siciliana incontrerà i vini veneti». Seguiranno le visite alle ville venete vicentine e la cena di gala a Campese di Bassano, nel ristorante villa Damiani. Dom­enica infine tappa a Verona, con pranzo alla trattoria Al bersagliere e visita a una cantina locale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here