FORESTALI: FALSITÀ NELLE PAROLE DELLA CUB VENETA

0
677
VENEZIA 27.06.2015.FOTOATTUALITA'.PALAZZO FERRO FINI. PRIMA SEDUTA DEL CONSIGLIO REGIONALE E PROCLAMAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE.NELLA FOTO: L'ASSESSORE ALL'AMBIENTE GIANPAOLO BOTTACIN

«Nonostante la normativa statale, e sottolineo statale non regionale, con il decreto legislativo sull’armonizzazione dei bilanci abbia reso difficilmente applicabile l’utilizzo del sistema dei budget operativi finora adottato per l’assunzione degli operai forestali, la giunta veneta ha cercato in questi mesi ogni possibile soluzione per avviare la stagione 2016». A evidenziarlo è l’assessore regionale all’ambiente Gian­pa­olo Bot­ta­cin. «Il mio impegno da che sono assessore – precisa Bottacin – è stato sempre volto alla valorizzazione dei lavori forestali e a riprova vi sono azioni precise come l’aver aggiunto 3 milioni nello scorso autunno al budget 2015 per tali attività; aver confermato la stessa cifra anche per il 2016; aver sempre sollecitato le strutture affinché accelerassero ogni operazione. A questi solleciti le direzioni hanno risposto attivando le convocazioni in tempi utili a garantire le 165 giornate, a dimostrazione nei fatti di come la Giunta abbia compiuto la sua parte e qualsiasi altra problematica non possa pertanto assolutamente essere addebitata alla parte politica». «La materia forestale, alla luce delle nuove normative – afferma l’assessore – necessita peraltro di una profonda revisione e su questo stiamo lavorando. Le parole della CUB veneta che in una nota mi accusa di prendere in giro gli operai – conclude – sono pertanto da derubricare come palesemente false e spudorate».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here