FIRMATO UN ACCORDO TRA COMUNITÁ EBRAICA E REGIONE

0
674

In occasione delle celebrazioni per il cinquecentenario del Ghetto di Venezia, il Presidente della Regione Luca Zaia e il Presiden­te della Comunità Ebraica veneziana Paolo Gnignati hanno firmato un protocollo d’intesa che prevede forme di collaborazione sia in ambito culturale per manifestazioni che qualifichino e promuovano il territorio; sia in ambito di conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale ed artistico con particolare attenzione al Centro Comunitario del Ghetto Ebraico, quale veicolo di diffusione e contenitore delle attività culturali. «La Comunità Ebraica – ha detto Gnignati – collabora da tempo con la Regione e il rapporto trova occasione di rafforzamento in questo momento particolare della ricorrenza dei 500 anni del Ghetto». La Regione ha poi deciso di investire 170 mila euro per le iniziative di carattere culturale e 300 mila euro per gli investimenti strutturali. «Resta – ha sottolineato infine Zaia – il grave problema del negazionismo, a livello nazionale e internazionale. Finché continuerà ad esserci chi nega l’Olocaus­to, la nostra opera non è conclusa».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here