“CONTROLLO DEL VICINATO” ANCHE A SAN STINO DI LIVENZA

0
765

Lo scopo è quello di comunicare a chiunque passi nell’area inte­res­sata al controllo che la sua pre­senza non passerà inosservata e che il vicinato è attento e consapevole di ciò che avviene all’interno dell’area. Il senso di vicinanza, unito alla certezza che al suo­no di un allarme, a un’invocazione di aiuto o di fronte a qualunque altra situazione “anomala” ci sia un tempestivo intervento del vicinato, fa sì che ci si senta maggiormente protetti all’interno della propria abitazione, rafforzando nel con­tempo i legami all’interno di una comunità diventata più unita e consapevole. Per far partire il progetto, l’Am­minis­­­tra­zione organizza due incontri: il 13 luglio alle ore 20.45 presso la sala consiliare della sede Munici­pale ed il 14 alle ore 20.45 nella Frazione di La Salute di Livenza. Il sindaco Mat­teo Cappelletto di­chiara che «Il “Controllo del Vici­nato” è un patto solidale tra vicini di casa, che par­te da quelle regole di buon vicinato in cui si è cresciuti,che in alcuni casi sono sparite o vanno risvegliate, abituandoci a non “guardare altrove” laddove si nota qualcosa che non va fuori dalla porta della propria casa».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here