CONFINDUSTRIA VENEZIA GUARDA ALLE START UP ISRAELIANE

0
788

Si é svolto presso la sede di Con­fin­dustria Venezia, un meeting tra i vertici dell’associazione e l’ambasciata Israeliana per ufficializzare un calendario di incontri finalizzati a creare sinergia fra le start up israeliane e le imprese associate, con attenzione nei settori dell’arredo casa ed interior desi­gn, vetro/illuminazione, agroalimentare, terziario a­van­zato/in­no­vazione e turismo. «Bisogna puntare sull’innovazione per cogliere le opportunità di cre­scita. Auspico dunque, – sottolinea il presidente di Confindustria Venezia Matteo Zoppas – che questo sia soltanto il primo passo per concretizzare iniziative congiunte nel segno del business fra le nostre aziende e quelle di un Paese  considerato la patria delle start up  e che, Cina e Stati Uniti a parte,  ha il maggior numero di imprese quotate al Nasdaq. Un sistema nazione che crede molto nei giovani sostenendoli con fi­nan­ziamenti e fondi appositi. Con­findustria promuove l’internazionalizzazione e lo sviluppo in­novativo quali driver per una nuo­va imprenditorialità per far conoscere l’eccellenza del nostro comparto manifatturiero alla controparte israeliana».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here