Sicurezza e dotazione organica, pronti a nuove assunzioni celeri

0
154

“Vi chiedo di portare ai tutti i lavoratori che rappresentate il grazie sincero della Regione e dei cittadini veneti. Stanno facendo sacrifici enormi che meritano gratitudine e rispetto”.
Lo ha detto l’assessore alla Sanità della Regione del Veneto, che ha incontrato le sigle sindacali della sanità per un confronto e una reciproca informazione sulla situazione e sui provvedimenti collegati all’emergenza coronavirus.
L’evolversi dei fatti e delle valutazioni scientifiche ed epidemiologiche che stanno accompagnando l’attività delle Istituzioni è stato illustrato ai sindacati dalla dirigente della Direzione Prevenzione, Francesca Russo.
L’assessore ha affrontato i vari argomenti attinenti alla sicurezza, alla dotazione organica, e all’organizzazione presente e futura.
“Lo sforzo in atto – ha detto l’assessore – richiede la massima attenzione agli organici. Per questo, dopo aver autorizzato 215 nuove assunzioni a tempo indeterminato scorrendo le graduatorie già vigenti in Azienda Zero, siamo pronti a farne delle altre con celerità se l’evolversi della situazione lo richiedesse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here