ROZZAMPIA E LAMPERTICO: SI INTERVIENE SULLE SCUOLE

0
989

«Continua l’attenzione nei confronti dell’edilizia scolastica – commenta Andrea Zorzan, Assessore ai Lavori Pubblici – Interveniamo sulle scuole elementari delle due frazioni, per renderle più sicure e fruibili. A Rozzampia rendiamo finalmente tutto lo stabile privo di barriere architettoniche. A Lampertico, con il nuovo impianto, miriamo ad eliminare la possibilità di episodi di intrusioni, come purtroppo accaduto nelle scorse settimane». Nell’edificio scolastico di Rozzampia si procederà alle opere edilizie ed impiantistiche necessarie all’installazione dell’ascensore per permettere l’accesso anche del piano primo dell’edificio. Già nell’estate scorsa si era intervenuti per eliminare i gradini interni e consentire così la completa fruibilità del piano rialzato. Con la realizzazione dell’ascensore, che sarà pronto entro l’estate e già funzionante con l’inizio del nuovo anno scolastico, la scuola elementare “S. Giovani Bosco” sarà finalmente priva di barriere architettoniche. Il costo dell’opera è di 53mila euro, di cui 20mila finanziato da contributo della Fondazione Cariverona. A Lampertico sono già iniziati i lavori per l’installazione dell’impianto antiintrusione al fine di rendere più sicura la struttura. L’impianto d’allarme è dotato di centralina a dieci zone con sirene esterne ed interne, sensori volumetrici a doppia tecnologia e collegamento con la centrale di vigilanza. La spesa è di quasi 2700 euro. L’impianto sarà funzionante già entro la settimana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here