ROVIGORACCONTA, TORNA IL FESTIVAL

0
657

“Ama quello che fai”. È  questo il pensiero che farà da filo conduttore alla terza edizione di Rovigorac­conta, il festival dei libri, della musica e del teatro ospitato dal 5 all’8 maggio dalla nostra città. Un festival che con gli oltre 10.000 spettatori dell’anno scorso si sta imponendo nel Nord-Est come uno dei principali appuntamenti culturali del nostro Paese. «Attendo da un anno – ha detto il sindaco Massi­mo Berga­min -, che l’arancione colori la nostra città! Ho sostenuto fin da subito l’organizzazione di Rovi­go­rac­conta, certo che sarà un evento capace di emozionare attraverso le parole, la musica e il teatro tutti coloro che parteciperanno a questa fusione di linguaggi universali. Ringrazio Sara e Mattia e chi, insieme a loro, ha avuto l’ardore e la fiducia di scommettere sulla nostra città. Rovigoracconta rappresenta per noi una vetrina a cielo aperto, un’opportunità di sviluppo economico, ma soprattutto di confronto culturale e sociale. Apriamo le nostre menti e i nostri cuori lasciandoci trasportare da questo regalo di profonda positività». Musicisti, teatranti, scrittori a confronto in una tre giorni di entusiasmo, divertimento e pensieri in circolo. Luigi Costato, presidente della Fondazione Banca del Monte di Rovigo, ha commentato: «Siamo lieti di avere puntato, per primi e soli, sull’iniziativa di un gruppo di giovani, capeggiati da Mattia Signorini, che hanno saputo rispondere alla fiducia promuovendo fin dal primo anno una manifestazione che mette al centro del mondo letterario italiano la città di Rovigo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here