Protezione civile, un corso per i sindaci Per dare scientificità e coerenza alle proposte. Percorsi specialistici per gli enti locali

0
61

Nell’ambito delle attività formative programmate dall’assessorato regionale alla Protezione Civile, nei prossimi giorni prenderanno il via diversi corsi, alcuni rivolti a formatori ed altri destinati alle amministrazioni comunali. “La formazione rappresenta per noi uno strumento strategico per la crescita del Sistema di Protezione Civile – spiega l’assessore Bottacin – vogliamo dare massima scientificità e coerenza alle nostre proposte, tenendo costantemente ag­giornati e formati gli stessi formatori, oltre che agevolare specifici percorsi per crearne dei nuovi.” Con questo obiettivo è stato deciso di attivare uno corso dedicato alla delicata funzione del formatore. Il percorso mira a far conseguire ai partecipanti le tecniche comunicative più adatte all’attività di formazione e insegnamento. Si vogliono, infatti, sviluppare conoscenze adeguate in materia di tecniche della progettazione della formazione, di insegnamento e di comunicazione d’aula. Le conoscenze teoriche e pratiche oggetto di insegnamento costituiranno prerequisito essenziale anche dell’aspirante formatore. Questo percorso formativo infatti, oltre a specializzare chi già svolge la funzione, è rivolto anche ai volontari con almeno cinque anni di iscrizione in organizzazioni di Protezione Civile facenti parte dell’Albo regionale e con adeguata e comprovata professionalità progettuale. A breve inizieranno una serie di percorsi specialistici dedicati al ruolo degli enti locali in materia di Protezione Civile. “Tale attività formativa è destinata alle amministrazioni – spiega Bottacin – ed è finalizzata al conseguimento delle nozioni base di Protezione Civile, con particolare riguardo alle funzioni e al ruolo del sindaco, autorità di Protezione Civile.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here