PRESTO A DOLO TORNERÁ LA FIGURA DEL GIUDICE DI PACE

0
698

Con la deliberazione di Giunta n. 127 il Comune di Dolo ha indicato i nomi dei tre dipendenti da in­viare presso il Tribunale di Chiog­gia per essere formati e resi dis­ponibili in vista della riapertura del­la sede dolese del Giudice di Pa­ce. «Stiamo compiendo tutti gli sforzi possibili – ha spiegato il sindaco Alberto Polo – per garantire a tutta la Riviera del Brenta questo fondamentale servizio che riporterà nella nostra Città, di fatto, quasi un Tribunale. Sce­gliere – aggiunge Polo – di destinare gratuitamente spazi im­por­tanti e di farsi carico del costo, certamente ingente, di tre dipendenti significa perseguire con estrema e concreta determinazione questo fondamentale obiettivo di crescita e sviluppo. I nostri contatti – conclude – pressoché quotidiani con il Ministero, attraverso una relazione intessuta in modo diretto già prima della nostra elezione, ci spingono ad essere cautamente ottimisti ris­pet­to all’ipotesi di riapertura del Giudice di Pace: un ottimismo, og­gi, rinforzato dalla richiesta del Tribunale di individuare le tre risorse da formare in previsione del ripristino del servizio».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here