Perenzin, formaggio aromatizzato italiano E’ l’Anniversario Bianco della Latteria. Omaggio allo scienziato veneto Luigi Manzoni

0
61

Il formaggio aromatizzato migliore d’Italia è trevigiano. Ad una settimana dalla medaglia d’oro per il Bufala al Glera al World Cheese Awards di Bergamo, la Latteria Perenzin conquista il gradino più alto del podio nella Categoria Aromatizzato all’Italian Cheese Awards che ha assegnato al caseificio di San Pietro di Feletto il primo premio all’Anniversary Bianco BIO. Il concorso dedicato alle eccellenze casearie italiane, giunto alla quinta edizione, si è svolto domenica a Veronafiere. Italian Cheese Awards è l’Oscar, assegnato annualmente, ai migliori formaggi prodotti con latte 100% italiano. Quattro mesi di selezioni dove sono stati degustati e valutati più di 1400 formaggi da una giuria composta da esperti ed operatori del settore. 10 i vincitori, uno per ogni categoria, e 6 i premi speciali. Con questa vittoria la Latteria Perenzin rende omaggio a Luigi Manzoni: l’Anniversary Bianco – il formaggio biologico affinato al Manzoni Bianco – è stato, infatti, creato l’anno scorso in occasione del 50° anniversario della scomparsa dell’illustre scienziato veneto: un uomo visionario che ha cambiato le sorti della viticoltura italiana, celebre per aver creato i vini che portano il suo nome. Anniversary Bianco fa parte del “Progetto Manzoni”: un fil rouge che unisce la storia e il lavoro dell’enologo Luigi Manzoni alle tecniche tradizionali dell’arte casearia dell’ubriacatura, sviluppate dalla latteria di San Pietro di Feletto a partire da Valentino Angelo Perenzin che è vissuto nello stesso periodo. “Sono veramente felice di questo premio – ha dichiarato la titolare Emanuela Perenzin – perché a vincere è stato un formaggio biologico Limited Edition. Abbiamo volutamente presentato un formaggio BIO per valorizzare una produzione perfettamente in linea con i tempi, infatti la richiesta di attenzione all’ambiente e alla salute è in primo piano in ogni settore. Produciamo BIO da più di 30 anni ed attualmente siamo arrivati 70% di formaggi biologici. E’ il terzo anno che vinciamo il primo premio come latteria nella categoria dei formaggi aromatizzati: due anni con il Capra al Traminer e ora con l’Anniversary Bianco. Questo anno abbiamo deciso di presentare un formaggio diverso e abbiamo conquistato il podio lo stesso e questo è motivo di grande orgoglio. La qualità del latte e dell’uva, il lento processo di affinamento che è anche il segreto del nostro caseificio, l’unicità della nostra microflora che risale agli anni ’50 del 1900, il sentore profumato, ma non invasivo, adatto sia alla cucina tradizionale sia alla contemporanea, sono le caratteristiche di questo formaggio realizzato da Luca Longo, il nostro casaro, e da Matteo Piccoli, responsabile delle ubriacature”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here