OLIMPIADE DELLA MACCHINA UTENSILE: VINCE IL “MEUCCI” Il team dell’IIS si è aggiudicato il Primo premio della competizione promossa dalla Sezione Metalmeccanici di Confindustria Padova per gli istituti tecnici e professionali della provincia. Secondo classificato l’ITT “Marconi” di Padova, menzione speciale al “Severi” di Padova.

L’Istituto di istruzione superiore (IIS) “Meucci” di Cittadella, con il team composto da Adriano Biz­zotto, Marco Dalla Vigna, Ric­cardo Gazzetto, Filippo Scapin e Daniele Zamin, ha vinto la 2ª edizione provinciale della “Olim­piade della Macchina Uten­sile e dei Talenti Meccanici” organizzata dalla Sezione Metalmec­canici di Confindustria Padova e riservata agli studenti degli istituti tecnici e professionali padovani con indirizzo meccanica e meccatronica, per dare loro occasione di mettere alla prova in azienda le conoscenze acquisite a scuola, sperimentando dal vivo i processi più avanzati e le competenze del futuro. Un’iniziativa di raccordo virtuoso tra scuola e impresa che punta a rilanciare la qualità dell’istruzione tecnica, in una provincia che vanta il primato di nuovi scritti ai tecnici. «Voglia­mo dare ai ragazzi l’opportunità di imparare lavorando, avvicinandoli al mond­o dell’impresa, ai processi produttivi più avanzati e alle tecnologie del futuro – sottolinea Mario Rava­gnan, presidente di Confin­dustria Padova Metalmec­canici – Far tornare l’impresa e il lavoro al centro dei processi formativi è la vera sfida. Il nostro impegno per alzare la qualità dell’istruzione tecnica sarà massimo».