Natale a Malcesine

0
108

Fatti rapire dallo spirito del Natale, a Malcesine sulle rive del Lago di Garda con il suggestivo sfondo del Castello e la Funivia Malcesine Monte Baldo, che apre a Natale per la stagione invernale.

  • Fino a domenica 6 gennaio in Piazza Statuto
    Ruota panoramicaGiochi per bambiniPista di pattinaggioMercatino solidale e natalizio
  • Il Castello di Babbo Natale: aperto tutti i giorni dal 7 dicembre.
    Il 23,24,26,31 dicembre e 1 gennaio il Castello ospiterà dei laboratori artistici per bambini.

Si comincia mercoledì 7 agosto 2019 alle ore 14.30 con il Ballo dell’Arena, la star dell’opera Géraldine Chauvet e Patrizia Quarta al pianoforte in un programma dedicato ai ritmi e ai colori spagnoli nelle opere di Verdi e di Bizet. Esattamente due settimane dopo, mercoledì 21 agosto sempre alle 14.30, è il Coro dell’Arena diretto da Vito Lombardi a raggiungere l’alta quota con le pagine più belle del melodramma italiano.

Nel 2019 ricorre la tredicesima edizione per la lirica in alta quota, un appuntamento atteso da curiosi e appassionati che desiderano godere di un connubio perfetto di musica e natura. L’iniziativa continua a richiamare dal 2004 un pubblico sempre più numeroso di provenienza internazionale, rilanciando l’offerta artistica dell’Arena di Verona presso nuove platee e allo stesso tempo consolidando il legame con il territorio, e con il lago di Garda in particolare.

Quest’anno i complessi artistici areniani sono stati preceduti da un elemento scenografico caratteristico: è infatti una sfinge di Aida ad accogliere i turisti che accedono alla Funivia Malcesine-Monte Baldo, proviene dall’Egitto aureo immaginato da Franco Zeffirelli e invita a conoscere l’opera regina dell’Arena, omaggiando anche il maestro scomparso quest’anno che l’ha disegnata affidandone la realizzazione alla maestria dei laboratori scenografici veronesi.

Sono quindi due gli spettacoli-concerto organizzati dalla Funivia Malcesine-Monte Baldo in collaborazione con la Fondazione Arena di Verona a distanza di due settimane. Il primo imperdibile ed inedito appuntamento vede protagonista il Ballo dell’Arena di Verona coordinato dai Maîtres de Ballet Gaetano Petrosino e Ludovica Ferrigni con la partecipazione straordinaria diGéraldine Chauvet accompagnata al pianoforte da Patrizia Quarta, Maestro Collaboratore della Fondazione. Lo spettacolo è presentato da Davide Da Como.

Il programma del 7 agosto è una grande Fiesta hispanica, animata dalle pagine più celebri di Bizet e da alcuni brani verdiani destinati anche alla danza: come la festa di La Traviata e il balletto de Il Trovatoredi rarissima esecuzione. La presenza della star dell’opera Chuavet non è casuale: il mezzosoprano francese è infatti specialista del ruolo di Carmen, che ha interpretato in tutto il mondo e dal 2009 all’Arena di Verona, dove è appena tornata protagonista per due recite.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here