LA CORTE DEI CONTI PARIFICA IL RENDICONTO CON ECCEZIONI

0
969

«Una Sezione di controllo della Corte dei Conti virtuosa ha parificato una Regione virtuosa».  Così il presidente Luca Zaia ha salutato il giudizio di parificazione della Sezione Regionale di Controllo per il Veneto della Corte dei Conti sul rendiconto generale della Regione del Veneto per l’esercizio finanziario 2015. Particolare attenzione la Corte ha dedicato alla gestione del settore sanitario, la cui spesa ammonta a ben 9.314 milioni di euro, “Voglio ringraziare la corte, – ha aggiunto Zaia – per il prezioso lavoro di analisi che ha­nno condotto e per le indicazioni che ci hanno fornito con questo giudizio di parificazione, anche qu­ando hanno sottolineato elementi di criticità, spronandoci a co­mportamenti e azioni che ga­ra­ntiscano ancora maggiore efficienza amministrativa. Ma credo non possano essere sottaciuti al­cuni risultati importanti conseguiti dal Veneto in questi anni, nonostante i crescenti vincoli introdotti dalla normativa statale, “am­mi­nistriamo oltre 13 miliardi di eu­o di spesa con il nostro bilancio re­gi­onale – ha concluso Zaia – e di que­sti circa 50 milioni di euro sono a disposizione degli assessorati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here