Il Merito della Repubblica a tre veneti

0
231
MATTEO MARZOTTO PRESIDENTE FFC FONDAZIONE FIBROSI CISTICA

Carlotta Mancini, Matteo Marzotto e Rudi Zanatta sono i tre veneti insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica dal Presidente Mattarella. Ma ecco nel dettaglio i loro profili. CARLOTTA MANCINI, 24 anni, Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana: “Per il suo impegno nel divulgare nelle scuole messaggi per garantire la sicurezza stradale” Carlotta e la sorella gemella Costanza avevano 17 anni quando la vettura su cui viaggiavano finì fuori strada. Nell’incidente Costanza perse la vita. Da quel giorno con il padre Giorgio è parte di una squadra di testimoni di “Verona Strada sicura” che divulga messaggi per la sicurezza stradale nelle scuole del loro territorio con cadenza settimanale, insieme a rappresentanti delle forze di polizia e familiari di vittime della strada. “Spieghiamo i rischi che si corrono quando si guida bevendo un bicchiere in più, quando si è stanchi. Insegniamo la necessità di essere sempre svegli”. MATTEO MARZOTTO, 56 anni, Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana: “Per la promozione dell’attività di ricerca scientifica sulla fibrosi cistica attraverso il finanziamento di progetti di studio e iniziative sportive” Imprenditore. Dopo la perdita della sorella malata di fibrosi cistica, su iniziativa di un medico ha dato vita, a Verona, alla Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica Onlus che oggi presiede. Riconosciuta come ente promotore dell’attività di ricerca scientifica sulla malattia, la Fondazione promuove, seleziona e finanzia progetti di studio per migliorare la durata e la qualità di vita dei malati. Si avvale di una rete di circa 1.000 ricercatori e del Regioni italiane, con 10.000 volontari che raccolgono fondi e fanno informazione sulla malattia. Nel 2012 ha ideato il FFC Bike Tour, percorrendo in bicicletta gran parte dell’Italia, coinvolgendo amici sportivi e campioni per sensibilizzare l’opinione pubblica nell’impegno per la raccolta fondi e la diffusione della consapevolezza nei confronti di quella malattia. RUDI ZANATTA, 52 anni, Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana: “Per aver fondato una associazione che si impegna a realizzare i sogni di bambini e ragazzi affetti da patologie oncologiche gravi” Fondatore e Presidente della associazione “Sogni” Onlus.