Filippo Tortu è con “Team for Children”

0
176

Filippo Tortu, primatista italiano dei 100 metri e settimo ai recenti mondiali di Doha, è anche testimonial di Team for Children Onlus. Un impegno che il campione porta avanti incontrando gli adolescenti ricoverati, poco più giovani di lui. In occasione di una di queste visite Tortu è stato ospite dell’amministrazione a Palaz­zo Moroni, dove l’assessore allo Sport Diego Bonavina gli ha consegnato una targa. “Le eccellenze dello sport al servizio dei nostri ragazzi: deve leggersi anche così l’impegno di Filippo Tortu che ha voluto legare il suo nome a Team for Children, l’associazione che da oltre un decennio dedica il suo impegno a favore della Oncoematologia Pediatrica di Padova – sottolinea l’As­ses­sore allo Sport Diego Bo­navina – Sono felicissimo, pertanto, di accogliere un grandissimo campione dello sport italiano a Padova. In questa occasione però, il mio ringraziamento è rivolto all’uomo Filippo, che con la sua presenza costante contribuisce a portare un sorriso di speranza a tutti i ragazzi adolescenti che attraversano un delicato momento della loro vita”. Team for Children Onlus da oltre 10 anni collabora con i medici del reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale di Padova, fornendo materiale didattico, sostenendo l’acquisto di materiale elettromedicale, finanziando contratti di lavoro di medici oncologici e sostenendo psicologicamente ed economicamente le famiglie dei bambini e dei ragazzi malati. “Ho scelto Team for Children perché è una bellissima realtà, composta da persone veramente straordinarie. Tornare in reparto – spiega Filippo Turtu – è una grande emozione per me e spero con la mia presenza di riuscire a portare un sorriso e un po’ di allegria a tutti i piccoli pazienti”. “Nonostante la sua giovane età, Filippo può trasmettere agli adolescenti oncologici la forza e la determinazione nel raggiungere gli obiettivi, nello sport come nella nella vita o contro la malattia. Con la sua semplicità, e senza mai montarsi la testa, è diventato un grande campione ed è questo che deve trasmettere ai ragazzi – racconta Chiara Girello Azzena, presidente di Team for Children Onlus – il dover concentrarsi sempre sui propri obiettivi senza mai perdere di vista chi siamo, con sacrificio e con grande umiltà”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here