“Fedeltà al lavoro” a Vincenzo Marinese

0
152

Il presidente di Confindustria Venezia Area Metropolitana di Venezia e Rovigo Vincenzo Marinese ha ricevuto dal Consorzio Nazionale dei Santi Crispino e Crispiniano di Vigevano il premio “Fedeltà al lavoro”. Istituito il 25 ottobre 1981, è giunto alla 39a edizione. L’onorificenza viene assegnata a imprenditori e manager attivi nel settore calzaturiero o a personalità che si siano particolarmente distinte nella propria carriera o in seno alla società. La proclamazione ha avuto luogo nel Teatro Civico “A. Cagnoni” di Vigevano. È qui che Vincenzo Marinese ha ottenuto la pergamena con il distintivo del Consorzio. Insieme a lui ha ritirato il prestigioso riconoscimento anche Roberto Badon del Calzaturificio De Robert di Saonara (Pd). In mattinata si è invece svolta la cerimonia della festa dei Santi Crispino e Crispiniano, patroni dei calzolai. Alla processione che ha attraversato le strade di Vigevano è seguita la messa con l’investitura dei nuovi premiati da parte del cardinale Severino Poletto, arcivescovo emerito di Torino. Il presidente Marinese ha dunque indossato il tradizionale mantello dal colore bianco, simbolo di rettitudine, con il colletto rosso, in memoria dei sacrifici che il lavoro può comportare.
“Sono onorato di aver ricevuto tale riconoscimento e per questo ringrazio il Consorzio dei Santi Crispino e Crispiniano – ha dichiarato Vincenzo Marinese –. L’impegno per valorizzare l’eccellente tessuto produttivo del nostro territorio e lo sforzo per aumentare l’occupazione nell’area metropolitana di Venezia e Rovigo sono fra i principali punti del mio mandato. Confindustria, infatti, è per il lavoro, che si crea attraverso l’attività d’impresa”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here