DOLO SI CONFERMA VIRTUOSO NEI PAGAMENTI ALLE AZIENDE

0
836

Dolo si conferma ‘comune virtuoso’: onora pienamente i tempi che la legge detta alle pubbliche amministrazioni per il pagamento delle fatture (30 giorni dalla data di emissione, con alcune eccezioni che consentono il pagamento entro 60 giorni). Se è vero che il rispetto di questi termini è un fattore essenziale per il buon funzionamento dell’economia nazionale, è vero anche che molti enti pagano in tempi più lunghi. A essere penalizzate – in una fase nella quale le imprese sono a corto di liquidità – sono in particolare le piccole aziende. «Non è questo il caso del Comune di Dolo – spiega con soddisfazione l’Assessore al Bilancio e Vicesindaco Gianluigi Naletto – che è entrato tra i primi 500 enti virtuosi in tema di rispetto dei tempi medi di pagamento delle fatture». La ‘classifica’ è stata predisposta dal M.E.F. attingendo ai dati presenti nella piattaforma dei pagamenti istituita il 1° luglio 2014, nella quale ogni ente della Pubblica Amministrazione dovrebbe inserire i dati mensilmente. Il condizionale è d’obbligo, considerato che su oltre 20.000 enti pubblici presenti in Italia solamente 7.400 adempiono regolarmente all’obbligo. «Dolo, dunque, è virtuoso nel rispettare i tempi di pagamento e contribuisce così a non creare ulteriori difficoltà al mondo imprenditoriale, già molto provato dalla crisi economica degli ultimi anni» aggiunge Naletto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here