DIRETTIVA NITRATI: APPROVATO IL PROGRAMMA DI AZIONE

0
745
VENEZIA 27.06.2015.FOTOATTUALITA'.PALAZZO FERRO FINI. PRIMA SEDUTA DEL CONSIGLIO REGIONALE E PROCLAMAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE.NELLA FOTO. L'ASSESSORE ALL'AGRICOLTURA GIUSEPPE PAN.

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Agricoltura Giu­seppe Pan,  ha approvato il nuo­vo testo del Programma d’Azione che disciplina l’uso degli effluenti di allevamento, dei digestati, delle acque reflue e dei fertilizzanti azotati nelle zone designate come vulnerabili ai nitrati, ai sensi dell’omonima direttiva europea,  e a seguito della recente pubblicazione del “decreto ministeriale ef­fluenti” approvato il 25 febbraio scorso. La direttiva europea ha stabilito che che gli Stati membri individuino ambiti territoriali più fragili sotto il profilo delle acque superficiali e profonde (vulnerabili ai nitrati), al cui interno va applicata una regolamentazione particolarmente rigorosa, appunto i “Programmi d’Azione”. Tali programmi vanno riesaminati periodicamente, per adeguare le misure di salvaguardia alle condizioni dello stato dell’ambiente che risultassero modificate sulla base dei monitoraggi sulle diverse componenti ambientali. «Lo sforzo di riordino e di integrazione normativa apportato dal Programma di Azione è stato significativo – dice Pan – e la formulazione di un testo unico, coordinato, semplificato e integrato con le disposizioni vigenti, renderà possibile una gestione agronomica chiara e ponderata degli effluenti e dei materiali assimilati, applicando un distinguo sulle regole da applicare nelle zone vulnerabili e sul resto del territorio regionale».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here