CORTINA HA I MONDIALI DI SCI MA IL SINDACO SI DIMETTE

0
758

«Dopo un periodo di attenta riflessione, nelle scorse settimane ho maturato la decisione di dimettermi dalla carica di Sindaco di Cortina d’Ampezzo nell’ipotesi in cui alla nostra località fossero stati assegnati i Mondiali di Sci Alpino del 2021. Avevo programmato di annunciarlo già nella giornata di mercoledì, tuttavia la gestione della frana ad Acquabona ha ovviamente avuto la priorità. Questa scelta, che chiude un capitolo importante della mia vita, è motivata esclusivamente da ragioni di carattere personale. Credo infatti che Cortina, vista la sua complessità, abbia bisogno di un sindaco che possa dedicare molto tempo all’attività amministrativa. Lo pensavo dieci anni fa quando per la prima volta mi ero candidato alle elezioni e lo penso ancora di più oggi, dopo aver toccato con mano le tante problematiche che il primo cittadino quotidianamente si trova a dover affrontare e risolvere».Il sindaco di Cortina, Andrea Franceschi, ha annunciato con un comunicato stampa le sue dimissioni, dopo un periodo amministrativo travagliato da indagini della magistratura. Le dimissioni saranno esecutive dal 10 luglio  per definire la nuova procedura per la gestione dell’emergenza di Acquabona e per riuscire a consegnare la cittadinanza onoraria al Soccorso Alpino il 9 luglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here