Cercano di rubargli in casa minaccia su facebook i ladri

0
921

I ladri cercano di rubargli in casa, lui attacca su Facebook i delinquenti e poi se la prende anche con i giudici. Una minaccia grave: «Sparo per uccidere». Un post che ha scatenato decine di condivisioni in rete e centinaia di “like” di approvazione. E si infiamma la discussione sul tema della legittima difesa di sé stessi e della proprietà. Protagonista dello sfogo sul social network è un uomo di Curtarolo che domenica notte ha scandito la sua rabbia online: «Dopo 6 anni senza alcun problema è arrivato il primo tentativo di furto nel condominio Miami di Curtarolo. Ricordati, giudice che hai condannato Walter Onichini, che io ho un bambino di 7 mesi. A differenza di Walter, io sparo per uccidere». Seguono valutazioni del tutto personali sull’amministrazione della giustizia. Walter Onichini, citato dal capofamiglia di Curtarolo, è il macellaio di Legnaro accusato di tentato omicidio per aver sparato e ferito un ladro nella sua villetta di Legnaro la notte del 22 luglio 2013. Il mese scorso è stato condannato a 4 anni e 11 mesi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here