Aperture Peserico cresce il fatturato

0
85

Il primo trimestre dell’anno per Peserico si è riconfermato all’insegna di importantissimi aumenti rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con un significativo + 15%, registrando un fatturato aggregato di 37 milioni di euro contro i 33 del trimestre del 2023. In particolare nel retail la performance positive riscontrano un aumento pari al 20%, passando da 10 a 12,5 milioni. Le vendite on line raddoppiano passando da 700 mila euro a 1,5 milioni mentre le vendite wholesale passano da 22 a 24 milioni con un incremento percentuale di circa il 10%. Un incremento che riguarda soprattutto gli Stati Uniti e il mercato asiatico, con la corea capofila, in terza posizione l’Europa che è in fase di ripresa mostrando segni di ritorno ai livelli pre covid. Peserico in questa prima parte dell’anno ha aperto nuove boutique a Tashkent, in Uzbekistan e a Karlovy vary in Repubblica Ceka oltre alla riallocazione degli spazi a Charleston e a Est Hampton. A giorni avverrà l’inaugurazione ufficiale di Palma di Majorca e quella di Harbin in Cina mentre un corner verrà aperto in luglio al Matsuya Ginza Department di Tokyo. Tutto questo in attesa, a settembre, di apparire su Madison Avenue a New York, a Boston e a Dubai.