Ville venete e cavalli con Vittorio Sgarbi

0
195

Saranno oltre 300 i cavalli che si apprestano a varcare la soglia di Villa Caffo Navarrini, nel Comune di Rossano Veneto, per dare il via alle ultime due tappe di “Cavalli in Villa” che concluderanno il primo anno di vita della start up, promossa dalla Federazione Italia Sport Equestri (FISE) del Veneto, a fianco a numerosi partner istituzionali e privati.
Il cavallo, eletto dal progetto ad alfiere della cultura e sano promotore delle eccellenze di queste terre, sarà protagonista negli spazi della meravigliosa villa vicentina progettata dall’architetto bassanese Giovanni Miazzi – seguace del Palladio, del Serlio e del Vignola – nei week end 23-25 settembre e 1-2 ottobre 2022, e sarà fulcro di un ricchissimo carnet di iniziative e appuntamenti gratuiti e aperti a tutti, che uniscono sport, natura e territorio a cultura, arte e spettacolo, con uno sguardo concreto alla solidarietà.
Per quanto riguarda lo sport e l’intrattenimento ogni giorno, di entrambi i week end, si terrà il concorso ippico di salto ostacoli, A5* e B*, nel campo gara allestito nel parco della villa, le cui tribune potranno accogliere tutto il pubblico in arrivo. Spettacoli di arte equestre, performance mozzafiato di stuntman a cavallo, ma anche dimostrazioni di come si lavora con questi affascinanti animali sui grandi set cinematografici, si alterneranno nelle pause del concorso e a chiusura delle diverse giornate. Farà il suo ingresso in villa, poi, il Cavallo Agricolo Italiano da Tiro Pesante Rapido (CAI TPR) che, grazie a numerose prove e spettacoli, mostrerà al pubblico la sua enorme versatilità, intelligenza e bontà. Per i più piccoli e per le famiglie ci saranno le attività quotidiane del Villaggio del Bambino, con il battesimo della sella sui pony, percorsi ludico-educativi in sella per conoscere il cavallo e concorsi di disegno dedicati alle scuole del territorio.
Per quanto riguarda la cultura e l’arte, il critico Vittorio Sgarbi, patron di “Cavalli in villa” 2022, porterà il pubblico dentro le meraviglie artistiche delle ville venete e di Villa Caffo Navarrini, presentando uno dei suoi ultimi libri, fino a convegni a cura dell’Istituto Regionale Ville Venete (IRVV) e cene di beneficenza che, entrambi i sabati, sosterranno con i relativi proventi associazioni charity locali.
Le numerose iniziative e incontri di rilievo delle ultime di due tappe di “Cavalli in Villa” saranno, arricchiti da una data extra, il week end 8-9 ottobre sempre a Villa Caffo Navarrini, dedicata alla prestigiosa Milan International Cup, con 80 cavalli Purosangue Arabi al via in sfilate di morfologia.