Vicenzaoro, nuovo format Fino a mercoledì all’interno della Fiera il Salone europeo dedicato alla gioielleria. ospiterà l’attesissima prima edixione di Trendvision Talk. Esperti e top influencer

Il 18° “The Jewellery Trendbook 2021+”, vera e propria bibbia dei comportamenti d’acquisto destinati a guidare il mercato internazionale del settore nei 18 mesi successivi alla sua pubblicazione, sintesi di studi e ricerche su evoluzioni dei consumi e fenomeni emergenti, sarà presentato a Vicenzaoro September (Fi­era di Vicenza, 7-11 settembre 2019) all’interno di un format tutto nuovo. Do­menica 8 settembre, infatti, il Salone europeo dedicato all’Oreficeria e alla Gio­ielleria internazionali di IEG – Italian Exhibition Group ospiterà l’attesissima prima edizione di Tre­ndvision Talk (TV Talk), un panel unico organizzato da Trendvision Jewellery + Forecasting, il primo Osservatorio indipendente di IEG specializzato nel forecasting nel mondo della gioielleria. Top influencer, designer, esperti di tendenze e giornalisti discuteranno di trend, fenomeni culturali e direzioni di stile che guideranno la produzione gioielliera dei prossimi anni. Accanto a Paola De Luca, Founder e Creative Director di Trendvision Jewellery + Forecasting, moderati da Lynn Yaege di American Vogue, siederanno nel talk Lauren Kulchinski Levison – vice president, Chief Style Officer, Curator – Mayfair Rocks, la più giovane componente della Hall of Fame dal National Jeweler, Katerina Perez – affermata giornalista esperta del settore, Alba Cappellieri – direttore del Museo del Gioiello, professore Ordinario al Politecnico di Milano e alla Stanford University e direttore del Master internazionale in accessory esign del Politecnico. www.vicenzaoro.com/it/settembre. Italian Exhibition Group (IEG), quotata sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.pA., è leader in Italia nell’organizzazione di eventi fieristici e tra i principali operatori del settore fieristico e dei congressi a livello europeo, con le strutture di Rimini e Vicenza. Il Gruppo IEG si distingue nell’organizzazione di eventi in cinque categorie: Food & Beverage; Jewellery & Fashion; Tourism, Hos­pitality & Lifestyle; Wellness, Sport & Leisure; Green & Technology. Negli ultimi anni, IEG ha avviato un importante percorso di espansione all’estero, anche attraverso la conclusione di joint ventures con operatori locali (ad esempio negli Stati Uniti, Emirati Arabi e in Cina). IEG ha chiuso il bilancio 2018 con ricavi totali consolidati di 159.7 mln di euro, un EBITDA di 30.8 mln e un utile netto consolidato di 10.8 mln. Nel 2018, IEG, nel complesso delle sedi espositive e congressuali di Rimini e Vicenza, ha totalizzato 53 fiere organizzate o ospitate e 181 eventi congressuali.