UFI Filters, col meltblown si dedica alle mascherine

0
184

UFI Filters, azienda leader della filtrazione e del thermal management annuncia che lo stabilimento di Marcaria, in provincia di Mantova sarà destinato alla produzione di materiali di ultima generazione per la fabbricazione di mascherine e dispositivi di protezione individuale.
Più in particolare, Mantova sarà il cuore del know-how e della produzione del meltblown di UFI Filters. L’attuale capacità dello stabilimento è di quasi tre milioni di mq di meltblown all’anno. Da qui verrà coordinata la produzione, in parte destinata alla vendita diretta per approvvigionare altre aziende del settore, in parte destinata all’assemblaggio delle mascherine a marchio UFI di tipo chirurgico, in vari siti industriali del Gruppo UFI Filters nel mondo. La capacità complessiva per questo tipo di prodotto è di dieci milioni di mascherine all’anno.
Inoltre, sempre in Italia, presso il centro di ricerca e sviluppo UFI Innovation Center ad Ala di Trento, vengono sviluppati in collaborazione con le migliori Università Italiane i media filtranti, i prodotti e molti nuovi progetti del Gruppo UFI Filters. I materiali in tessuto non tessuto (TNT) di UFI Filters sono stati riconosciuti e certificati dal Politecnico di Milano, tra i migliori sul mercato per le prestazioni filtranti.
Il materiale meltblown è già in fase di distribuzione, per approvvigionare altri produttori di mascherine e far fronte al grande fabbisogno in questo periodo. Non solo Italia tuttavia. UFI Filters, da sempre riconosciuta anche per la sua presenza in Cina (oggi con sei siti industriali) immetterà sul mercato 12 milioni di mascherine all’anno di tipologia FFP2, direttamente dal sito industriale di UFI Filters Shanghai, grazie ad una linea automatizzata dedicata.
Giorgio Girondi, Presidente del Gruppo UFI Filters, commenta: “Siamo orgogliosi di poter dare il nostro contributo in questo momento storico. L’emergenza COVID-19 sta coinvolgendo tutto il mondo e sta mettendo a dura prova le riserve di materiali e dispositivi medici. UFI Filters, con le sue competenze, è in grado di essere un protagonista fondamentale, per sopperire alla grande richiesta di prodotti di qualità certificata. Abbiamo, inoltre, aderito all’iniziativa POLImask, “1 Milione di mascherine per imparare a proteggerci: la filiera della solidarietà prende VITA!”. La campagna del Politecnico di Milano è volta a informare e educare la cittadinanza sull’uso corretto delle mascherine, per contrastare l’utilizzo di prodotti non idonei e non certificati. Per questo abbiamo donato parte del nostro materiale filtrante al progetto, nell’ambito del quale le associazioni di volontariato sul territorio lombardo hanno confezionato e distribuito delle mascherine alla popolazione, per sensibilizzarla sull’utilizzo dei dispositivi adeguati.