Tre regioni si danno la mano per promuovere l’Adriatico

0
108

“Friaul, Venetien und Emilia Romagna, die italienische Adria. Nichts liegt näher!“, ovvero “Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna, La Riviera Adriatica italiana. Niente di più vicino!”.
È l’invito rivolto per tutto il mese di luglio dalle tre Regioni ai turisti tedeschi con una campagna tv congiunta su Wetter.com, il più famoso sito di previsioni meteo tedesco (640 milioni di visitatori l’anno), e sul network di canali tv privati tedeschi Pro 7 / Sat 1. La Costa Veneta, Grado e Lignano Sabbiadoro, e la Riviera Romagnola puntano sul turismo di prossimità di uno dei mercati europei più strategici, forti di caratteristiche comuni e specificità individuali.
L’iniziativa di promozione congiunta in Germania dell’offerta di 300 chilometri di spiagge dell’Alto Adriatico è stata presentata dai presidenti delle tre Regioni in un incontro con la stampa svoltosi simultaneamente in sedi diverse collegate tra loro in videoconferenza: Luca Zaia dall’hotel Cavalieri Palace di Jesolo Lido (VE), Massimiliano Fedriga da Lignano Sabbiadoro (UD) e Stefano Bonaccini da Cesenatico (FC). Ad affiancare Zaia c’erano il vicepresidente Gianluca Forcolin, l’assessore al turismo Federico Caner, il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia e il consigliere regionale Francesco Calzavara.
L’operazione si basa su un accordo triennale tra Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna con un investimento annuale di 300.000 euro (100.000 euro a Regione). La pianificazione per l’estate 2020 svilupperà azioni di comunicazione del valore di oltre 1,8 milioni di euro. In programma entro l’anno anche un Workshop, realizzato in modalità on-line con le piu moderne tecnologie digitali di comunicazione, per la commercializzazione delle proposte di vacanza delle tre Regioni. Data l’ampiezza dell’offerta, si prevede di ospitare oltre 100 buyer in rappresentanza di tutta la domanda turistica nazionale ed internazionale.
Oltre all’utilizzo di media, giornali, radio e televisioni, locali, nazionali e internazionali e dei canali digitali, è prevista l’attività di influencer marketing, di creatori di contenuti che veicoleranno il messaggio promozionale attraverso il loro racconto (storytelling) di esperienze dirette vissute tra i vari tesori del Veneto, compresi quelli della costa Adriatica.