Storia e arte al tempo della Serenissima

0
49

Un corso sulla storia e l’arte di Verona per l’aggiornamento di guide e docenti e la formazione di studenti di Beni culturali, ma comunque aperto a tutti. Un percorso di 26 conferenze e visite guidate che quest’anno avrà come focus la Serenissima. Al via l’edizione numero 43 del corso organizzato dal Ctg – Gruppo guide e animatori culturali di Verona. E dopo l’inaugurazione di questa sera, gli appuntamenti proseguiranno tutti i giovedì, alle 20.30, nell’auditorium della Chiesa di San Fermo. Tema di quest’anno “Sulle ali del Leone: evoluzione di una città di terraferma. Verona tra Umanesimo e Rinascimento”.
Le conferenze si susseguiranno una dopo l’altra dal 17 ottobre, fino al 7 maggio. Esperti e docenti universitari tratteranno diversi argomenti, dalla moda nel XV secolo a Pisanello e Mantegna, ma anche rappresentazioni religiose e innovazioni militari, così come architettura monastica e via della seta. Un programma di studio che approfondirà un periodo ben specifico e che sarà arricchito dalle visite del sabato pomeriggio o della domenica mattina. Ulteriori informazioni sul sito www.ctgitinerarididatticiverona.it. L’iniziativa è stata presentata in municipio, dall’assessore alla Cultura Francesca Briani, insieme al consigliere comunale delegato alla Famiglia Rosario Russo. Erano presenti le curatrici del corso Francesca Viviani e Katia Galvetto e il parroco di San Fermo don Maurizio Viviani. “Si consolida la già attiva collaborazione con il Ctg – ha detto Briani -, una realtà importante del territorio non solo per il suo valore culturale ma anche perché sempre pronta a mettersi a servizio della città.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here