Stefanel, via libera allo stato di insolvenza

0
4

Il Tribunale di Venezia ha accolto l’istanza per la dichiarazione dello stato di insolvenza fatta da Stefanel, storica azienda veneta di moda, che versa da mesi in uno stato di profonda crisi. In giugno, il Consiglio di amministrazione di Stefanel aveva rinunciato alla procedura di concordato preventivo con riserva, che aveva ottenuto a gennaio, decidendo di non presentare alcun piano di risanamento e di avviare le procedure per l’amministrazione straordinaria dichiarando uno stato di insolvenza. Il Tribunale ha accolto la richiesta dell’azienda e ha avviato l’iter per la procedura di ammissione all’amministrazione straordinaria. L’udienza per l’esame dello stato passivo è fissata per il 3 dicembre. I creditori e tutti i terzi che vantano diritti su beni mobili o immobili di Stefanel avrà tempo 30 giorni prima dell’udienza per la presentazione al Commissario Giudiziale delle domande di insinuazione al passivo. Il Tribunale di Venezia ha inoltre disposto che la gestione di Stefanel rimanga affidata al cda della società per la gestione ordinaria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here