Sportello attività produttive, gestite oltre 260 mila pratiche

0
82

A dieci dalla nascita del SUAP, lo Sportello Unico Attività Produttive, istituito dal DPR 160/2010 per semplificare e digitalizzare il rapporto tra imprese e pubblica amministrazione, i procedimenti burocratici gestiti sui territori di Venezia e Rovigo sono 266.800 con un totale di 364.990 endoprocedimenti evasi. Numeri virtuosi raggiunti grazie alla collaborazione tra Camera di Commercio di Venezia Rovigo che ha messo a disposizione la piattaforma telematica di gestione e tutti i Comuni del veneziano e del polesine che hanno aderito al progetto.
“L’utilità del SUAP e di conseguenza del digitale l’abbiamo potuta toccare con mano ancor di più negli ultimi mesi – osserva Giorgio Porzionato, Dirigente Area Registro Imprese della CCIAA di Venezia Rovigo.