SICUREZZA: ACCORDO TRA DOLOMITI EMERGENCY E AGESCI

0
927

Itigi Alta sicurezza in montagna, viene riproposta anche quest’anno la collaborazione tra Dolomiti Emergency e Agesci Veneto, l’associazione guide e scout cattolici italiani. La convenzione, oltre ai benefici di un’assicurazione ad hoc, prevede l’avvio di una progettazione di attività mirate a prevenzione e informazione. La firma della convenzione risale al 2015, dopo i primi tre mesi estivi di rodaggio con le prime adesioni da parte di singoli gruppi, nel corso dell’assemblea d’autunno già un’intera Zona, quella di Belluno, ha deciso di aderire a Dolomiti Emergency con tutti i Gruppi scout attivi sul territorio. Nelle parole dei responsabili regionali di Agesci Veneto le motivazioni dell’accordo: «Per noi è un modo di essere a supporto dei capi che fanno attività in montagna – spiegano Barbara Battilana e Mauro Montagner – offrendo così una garanzia anche in piccole situazioni di difficoltà, che possono creare panico o ansia nei ragazzi stessi». A fronte dei disagi che possono accadere durante l’attività scout in montagna e che richiedono l’attivazione del servizio Suem 118 (affaticamento, disidratazione, disorientamento, etc) si sono valutate altre numerose opzioni, delineati scenari complessi e sentita la sede nazionale per valutare la possibilità (verificatasi comunque impraticabile) di ampliare la copertura dell’attuale assicurazione associativa. Alla fine il risultato più concreto e praticabile è stata la firma di una convenzione tra l’Agesci Veneto, rappresentato dal Comitato regionale, e Dolomiti Emergency Onlus, l’organismo fondato tra gli altri da Cai (sezioni bellunesi) e Soccorso Alpino Dolomiti Bellunesi, una delle cui finalità è promuovere la cultura della prevenzione e della sicurezza in montagna. Le due realtà firmatarie si sono inoltre impegnate ad attivare un piano di azioni da attuare con i capi e i ragazzi, per approfondire le tematiche della sicurezza in montagna e favorire un contatto diretto con quanti presidiano il territorio, Soccorso alpino e speleologico in primis. Si tratterà di un vero e proprio percorso formativo mirato a fornire nozioni e supporti utili ai Gruppi durante le loro uscite.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Frontera Comalapa

profusely

gay seznamka kopřivnice