San Marco Group vince sui mercati esteri

0
631

Nuovo importante riconoscimento per San Marco Group, leader in Italia nella produzione e commercializzazione di pitture e vernici per l’edilizia professionale, che ha ricevuto a Milano il Premio Di padre in figlio – Il gusto di fare impresa nella categoria Internazionalizzazione. Ar­ri­vato alla IX Edizione e promosso da CERIF, in collaborazione con Credit Suisse e KPMG, è una testimonianza di come i passaggi generazionali possano contribuire a dare un nuovo slancio e ad incrementare lo sviluppo imprenditoriale e di come uno sguardo oltre i propri confini possa diventare il punto di forza del futuro dell’impresa italiana. “Essere riconosciuti come miglior azienda nello sviluppo sui mercati esteri è motivo di orgoglio per tutti noi – ha commentato Pietro Ge­remia, vice presidente San Marco Group e rappresentante della quarta generazione alla guida dell’azienda, insieme alle sorelle Marta e Mariluce – e desidero dedicare questo premio a tutto il team che si impegna ogni giorno con passione e capacità. Forte di una storia iniziata più di ottant’anni fa, San Marco Group ha saputo evolversi nel tempo fino a diventare un punto di riferimento non solo in Italia, ma in tutto il mondo. La nostra strategia di internazionalizzazione prevede l’apertura di nuovi punti vendita attraverso una politica che punta sul monomarca, espressione del vero e autentico Made in Italy”. Il Gruppo, nato nel 1937 a Venezia, con sede principale a Marcon (VE), oggi conta 8 siti produttivi e 3 società commerciali dislocate in Italia, Bosnia, Russia, Norvegia e Slovacchia, gestisce 7 diversi brand e vanta una rete distributiva che tocca oltre 100 diversi Paesi. Grazie a forti investimenti e all’esportazione di finiture e decorativi che rappresentano la soluzione ideale per l’interior design e l’architettura, San Marco Group continua a crescere sui mercati internazionali che ormai rappresentano il 45% del fatturato totale. Il 2019 ha visto l’apertura di nuovi punti vendita mono-brand San Marco in tutto il mondo: da Doha in Qatar a Chisinau in Moldavia, da Bruxelles e Lione a Londra, fino in Croazia a Zagabria. In Russia, in particolare, nell’ultimo anno sono stati aperti 17 San Marco Italian Store. Mentre, il brand Novacolor, con sede a Forlì, ha inaugurato un mono-brand a Istanbul, in Turkmenistan, in Bahrein e 4 nuovi punti vendita in Romania, raggiungendo, inoltre, un importante traguardo in Cina con l’apertura di 10 mono-brand. Per il 2020, San Marco Group prevede un piano strategico di sviluppo incentrato su una maggiore espansione sui mercati esteri, che avranno un ruolo sempre più importante nella crescita del fatturato e delle quote di mercato. In più, verranno incrementati gli investimenti in marketing e comunicazione al fine di consolidare e aumentare la brand awareness e dare valore al business.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here