“Sagra poenta e bacalà” da intenditori Dal 25 al 28 ottobre nella tensostruttura della centralissima Piazza Chilesotti

0
118

Un fine settimana da veri intenditori della buona cucina, un’opportunità davvero prelibata per i palati più fini, un’occasione unica per tutti coloro che non resistono ai piccoli piaceri della gola insomma, un week end davvero da non perdere. Anche quest’anno torna dal 25 al 28 ottobre nella tensostruttura della centralissima Piazza Chilesotti la Sagra Poenta e Bacalà, organizzata dalla Pro Loco Thiene con il presidente Manuel Benetti ed il patrocinio del Comune. “Presentiamo con soddisfazione questa 55^ edizione – dichiara il presidente Manuel Benetti – che conferma di crescere ancora, rispetto alle precedenti edizioni, sia per numero di adesioni già pervenute sia per la qualità e cura della proposta”. “Ringrazio la Pro Thiene – è il commento di Alberto Samperi, assessore al Commercio e all’Animazione del Centro Storico – per l’impegno e l’entusiasmo con cui ha organizzato anche quest’anno l’evento, appuntamento fisso per la Città da oltre mezzo secolo e alla cui realizzazione ha contribuito anche il Comune, che sostiene e collabora per la sua riuscita”. La manifestazione si aprirà venerdì 25 ottobre alle ore 20.30 con l’elegante Gran Galà del Baccalà, proposto in collaborazione con la Compagnia del Baccalà di Thiene, insieme alla Pro Loco di Posina, dove verrà presentata come prima portata, un piatto di gnocchi con ragù di cortile, preceduta da un ricco antipasto a base di varie preparazioni di baccalà. Piatto forte della serata sarà sua maestà il Baccalà alla Vicentina con polenta, come dessert Treccia d’Oro con zabaione. Una manifestazione che quest’anno si veste di nuovo, con una tensiostruttura trasparente, riscaldata che ingloba anche la fontana di piazza Chilesotti, creando un colpo d’occhio originale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here