Rapporti di collaborazione con Jiansu E’ la provincia cinese (capoluogo Nanchino) con il più alto Pil pro-capite di tutto il Paese

0
71

L’assessore alla cultura, Cristiano Corazzari, ha ricevuto a palazzo Balbi, sede veneziana della Giunta regionale del Veneto, una delegazione della provincia cinese di Jiangsu, guidata dalla signora Huang Lixin, presidente del Comitato Provinciale della Confe­renza Consultiva Politica del Popolo Cinese (CPPCC). Il Jiangsu è una delle 22 Province della Repubblica Popolare Cinese, collocata all’estremità orientale del Paese. Il capoluogo è Nanchino (8 milioni di abitanti), in passato capitale dell’Impero Cinese e oggi importante centro culturale, economico e politico. È una delle aree economicamente e industrialmente più avanzate della Cina e vanta il più alto Pil pro-capite di tutto il Paese: le industrie più importanti sono quella meccanica, elettronica, chimica e l’automotive, mentre è in costante sviluppo il terziario avanzato. Il Jiangsu è al primo posto tra le province e municipalità cinesi in termini di attrazione degli investimenti esteri ed è ben radicata la presenza italiana con numerose imprese: l’area della città di Suzhou, in particolare, è considerata il principale “distretto industriale italiano” al di fuori dei confini nazionali, con 150 aziende italiane operanti principalmente nei settori della meccanica avanzata e dell’automotive. “Veneto e Jiangsu occupano entrambe ruoli di primo piano nell’economia e nella crescita delle rispettive nazioni – ha sottolineato Corazzari – e oggi non solo confermiamo la validità dei rapporti di collaborazione avviati oltre vent’anni fa, ma puntiamo a rafforzarli, al fine di garantire un ulteriore sviluppo degli scambi economici e commerciali, ma anche culturali e istituzionali, incentivando forme di cooperazione e di scambio anche tra i rispettivi imprenditori”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here