Pari opportunità: corso di formazione Il secondo incontro mira a formare i futuri avvocati su licenziamenti discriminatori

0
95

Secondo incontro giovedì 24 a palazzo Grandi Stazioni per i 90 avvocati che hanno aderito al corso di formazione e aggiornamento su antidiscriminazione e tutela legale, promosso dalla Consigliera di parità del Veneto Sandra Miotto, Assessorato regionale alle pari opportunità, Consiglio nazionale Forense, Scuola superiore dell’Avvocatura e rete veneta delle Consigliere provinciali di parità, in collaborazione con i sette Ordini provinciali degli avvocati. Il corso di sette giornate rilascia crediti formativi e si concluderà a dicembre. Giovedì 24, nella sala polifunzionale di palazzo Grandi Stazioni, dalle ore 14 alle ore 18, si parlerà di licenziamenti e discriminazioni di genere, aspetti sostanziali e processuali. Interverranno Gaetano Campo, presidente della sezione Lavoro del Tribunale di Vicenza, e Laura Calafà, ordinario di diritto del Lavoro all’Università di Ve­rona, introdotti dall’avvocato Francesco Rossi del Foro di Padova e dalla consigliera provinciale di parità di Pa­dova, Michela Mainardi. “Obiettivo del corso – ricorda Sandra Miotto, consigliera di parità del Veneto – è creare una short-list di avvocate/i specializzati in diritto del lavoro e in diritto antidiscriminatorio a supporto delle consigliere regionali, delle istituzioni e delle donne che subiscono discriminazioni nell’accesso al mondo del lavoro, nel diritto alla maternità o che sono oggetto di molestie, mobbing e forme di violenza”. La prossima giornata di formazione è in programma il 7 novembre e sarà dedicata a maternità e paternità nei rapporti di lavoro, alle azioni positive per la conciliazione tra vita professionale e vita familiare. Per informazioni, ufficio della Consigliera regionale di parità del Veneto, tel. 041-2794410 e-mail consigliera.parita@regione.veneto.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here