NATALE A BELLUNO ARRIVATI I FONDI

0
1094

Un’offerta è arrivata. La pista di ghiaccio in piazza Duomo si fa più vicina. La pista, che qu­est’anno sarà collocata davanti alla prefettura, rimarrà aperta fino al 30 gennaio. Vicino ci sarà l’albero di Natale allestito dal Comune, mentre i commercianti del consorzio Bel­luno centro storico si occuperanno di quello fra il teatro e i giardini pubblici. E anche se non ci sarà il tradizionale mercatino con le casette di legno attorno alla fontana, il clima natalizio si respirerà comunque in città. «A partire da sabato apriranno le casette del brulé», continua Giannone. «Sono quattro e le gestiranno le associazioni Pollicino, Broomball, Rugby touch, oltre a Patrizio De Biasio. Gli orari saranno quelli dell’anno scorso e anche l’offerta». E fra un bicchiere di brulé e un altro, si potrà dare un’occhiata al mercatino di oggettistica clautiana, che sarà aperto da sabato al 6 gennaio. Nello stesso periodo in centro storico ci sarà un mezzo di street fooda forma di lattina che preparerà spremute, cocktail, estratti di verdure.  «Per il fine settimana, inoltre, avremo anche un altro mezzo street food, che preparerà cibo messicano», aggiunge l’assessore. Vicino ai giardini, inoltre, ha già fatto la sua comparsa il trenino lillipuzziano, ed è stato completato il montaggio delle luminarie. «Nonostante le risorse si siano liberate solo a ottobre, e nonostante i tempi fossero molto stretti, siamo riusciti a ravvivare il Natale bellunese», chiude Giannone. «Anche quest’anno ci sarà un bel clima natalizio in città, di cui potranno godere tutti ».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here