METEO VENETO: FIRMATO IL PROTOCOLLO D’INTESA

0
793

Che fosse un risultato particolarmente atteso dagli operatori veneti del turismo lo si era già capito quando gli assessori regionali al turismo e all’ambiente avevano illustrato nei giorni scorsi l’iniziativa promossa dalla Regione in collaborazione con l’Arpav: ora i rappresentanti del più importante settore economico del Veneto non solo hanno ribadito l’assoluto gradimento per l’avvio del sistema integrato di previsioni meteorologiche, allergeniche e della qualità delle acque di balneazione, ma hanno anche auspicato che questo servizio possa essere ulteriormente implementato e ampiamente divulgato. L’occasione per tornare su questo tema di stretta attualità è stata la sottoscrizione del protocollo d’intesa tra assessorato al turismo della Regione, Arpav, associazioni di categoria, consorzi di imprese e Organizzazioni di Gestione delle Destinazioni, finalizzato a garantire la più ampia diffusione possibile, attraverso gli strumenti informativi propri delle strutture ricettive e delle aziende che compongono l’organizzazione turistica veneta, dei bollettini meteo certificati, predisposti dall’Agenzia veneta per l’ambiente sulla base di dati tecnici e di rigorosi criteri di scientificità. «Gli operatori ci hanno chiesto di promuovere in Italia e all’estero questa iniziativa – spiega l’assessore regionale al turismo Federico Caner – perché i servizi di previsione meteorologica influenzano in modo sempre più determinante le scelte di turisti ed escursionisti, ma essendo questi troppo spesso poco attendibili, procurano gravi danni alla nostra economia».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here