Metalco, nuovo stabilimento in Qatar

0
126

como hacer citas de sitios web Ha inaugurato, nel Qatar, un nuovo stabilimento per la produzione di fascia medio-bassa mantenendo nel nostro paese la lavorazione al top. E’ la novità di Metalco, azienda di Castelminio di Resana, nel trevigiano, specializzata nell’arredo urbano. “Per noi è un traguardo importante essere sbarcati in Qatar, dice Francesco Bertino, presidente del gruppo veneto, “è la continuazione di un lavoro importante che ci ha portati, nel tempo, ad essere contattati per realizzare progetti complessi quale l’Expo di Milano, quella di Astana, la metropolitana di Doha, numerosi aeroporti, la nuova metro di Numea in Nuova Caledonia. Oggi le soluzioni di arredo urbano firmate Metalco rendono più vivibili 4 mila città in 60 paesi del mondo. Da quando, nell’84, iniziò la nostra avventura è trascorso tanto tempo, siamo cresciuti ed abbiamo ancora ampi margini di miglioramento e di espansione”. Metalco fa parte del gruppo “The Placemakers” che comprende anche Bellitalia, City Design, OMP do Brasil, Aluxa e Metalco Active, una coalizione aziendale che permette di essere leader globale nella progettazione, ingegnerizzazione, produzione e vendita di soluzioni outdoor e indoor per spazi pubblici e privati. “Uno dei nostri obiettivi” dice ancora Bertino, “è di anticipare i bisogni delle città del futuro, con l’obiettivo di progettare spazi urbani capaci di migliorare le connessioni interpersonali, il benessere e le attività del cittadino. Abbiamo sviluppato prestigiose collaborazioni con architetti e designer di fama internazionale come Stefano Boeri, Pininfarina, Makio Hasiuke, Guto Indio Da Costa, Antonio Citterio, Staubach Kuckertz”. 27,5 milioni di euro di fatturato nel 2019 (35 come gruppo) con un contenuto calo del a 23 milioni nel 2020, l’azienda trevigiana conta di chiudere il 2021 con una crescita attorno al 10% nella convinzione che si tornerà a correre.

dating over 60 advice for men