MATRIMONIO GAY, CELEBRA POLIZIOTTA LESBICA

0
773

Il primo matrimonio gay del Polesine sarà celebrato il 28 maggio a Palazzo Rosso di Polesella. Gli sposi sono Simone Bovolenta di Rovigo, cuoco di professione, e Luca Veneto di Adria anche lui cuoco. «Abbiamo deciso di compiere questo passo, anche per lanciare un forte messaggio contro l’omofobia – specifica Simone Bovolenta – ma anche per i nostri amici che non ci sono più. Alla cerimonia saranno presenti diversi personaggi del mondo dello spettacolo, oltre a travestiti e transessuali». L’unione civile verrà poi completata in seguito nella sede municipale di Rovigo. Entro fine maggio infatti è atteso il tanto discusso decreto del Governo che regola le unioni civili per le coppie di fatto. A mettere più pepe a una notizia già di per sé destinata a destare scalpore, è il fatto che a Palazzo Rosso, come ufficiale di matrimonio, sia stata scelta Luana Zanaga, la poliziotta lesbica, presentatasi alle ultime elezioni amministrative di Rovigo, con la lista “Fare” di Flavio Tosi, a sostegno del candidato sindaco Paolo Avezzù. «Il matrimonio a Polesella sarà celebrato alle 17 – ha concluso Bovolenta – Dopo inizierà una grande festa che andrà avanti fino al mattino».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here