Le aziende sono in ginocchio previste risorse insufficienti

0
402

“Se c’è qualcuno che si è dimenticato dell’emergenza che sta soffocando le aziende del trasporto pubblico locale, questo qualcuno è lo Stato.” Così l’assessore regionale alle Infrastrutture e ai Traporti, Elisa De Berti, risponde ad Arturo Lorenzoni, vice sindaco di Padova, e agli esponenti del ‘Veneto che vogliamo’, che in questi giorni hanno sollecitato l’intervento della Regione per coprire l’incremento dei costi delle aziende di bus e tram a seguito del crollo degli introiti da abbonamenti e biglietti e delle nuove regole del distanziamento sociale.