La studentessa e il “profe” stalking all’ombra del Bo

0
586

Un professore della facoltà di Giurisprudenza di Padova ha denunciato di essere stato vittima di stalking da parte di una sua studentessa: e-mail, messaggi, telefonate e, a quanto pare, anche “appostamenti” all’esterno delle aule. E il Questore di Padova ha emesso a carico della giovane un provvedimento di ammonimento orale, invitandola a porre fine ai contestati atti persecutori per evitare il possibile aggravamento della sua posizione. L’insolita vicenda, approdata, scrive Il Gazzettino, di fronte ai giudici del Tribunale amministrativo regionale del Veneto, rischia di diventare un caso per l’Ateneo patavino. La ragazza, oltre a negare di essere una stalker, ha spiegato di avere avuto una relazione sentimentale con il docente che, ad un certo punto, avrebbe deciso di interrompere la “storia”. Per documentare la circostanza e l’evoluzione dei rapporti intrattenuti per mesi con il professore (coniugato) la studentessa ha messo a disposizione moltissime e-mail e il testo di comunicazioni intervenute via sms e whatsapp. «Uomini, non mettetevi mai contro una donna che conserva mail, messaggi, e fa lo screenshot di tutto… Vi sarà fatale», si legge sulla pagina Facebook della venticinquenne.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here