LA CASA È UN LUOGO INSICURO MA ARRIVA “ARGENTOATTIVO”

0
986
VENEZIA 27.06.2015.FOTOATTUALITA'.PALAZZO FERRO FINI. PRIMA SEDUTA DEL CONSIGLIO REGIONALE E PROCLAMAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE.NELLA FOTO: L'ASSESSORE ALLA SANITA' LUCA COLETTO.

La casa è un luogo molto meno sicuro di quanto si creda. Gli incidenti domestici provocano infatti circa ottomila decessi l’anno in Italia. In Veneto, ad esempio, gli incidenti domestici sono più di 140 mila l’anno, con settemila ricoveri in ospedale per i postumi, spesso gravi, di una caduta in casa. E’ sulla base di queste evidenze che la Regione del Veneto, nell’ambito del suo programma pluriennale di prevenzione 2014- 2018, ha realizzato uno specifico progetto di prevenzione, denominato “ArgentOattivo”, che ha come capofila l’azienda Ulss 18 di Rovigo con il suo dipartimento di prevenzione e che, a partire da lunedì prossimo 10 ottobre, scatterà in circa 1.200 farmacie in tutto il Veneto. «Con la preziosa collaborazione dell’Ulss 18, del suo dipartimento di pPrevenzione, e dei farmacisti veneti che ringrazio per l’imponente lavoro – sottolinea l’assessore regionale alla sanità Luca Coletto – stiamo portando avanti da tempo questo impegno e i risultati sono assai positivi». Per attivare la campagna l’Ulss 18, quale assegnataria per il programma regionale di prevenzione degli Incidenti domestici, ha sottoscritto accordi formali con i vari ordini provinciali dei farmacisti del Veneto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here