Itlas allarga la sua presenza in cina e usa

0
426

Itlas, l’azienda trevigiana leader nella produzione di pavimenti prefiniti in legno, non solo cresce del 15% rispetto allo scorso anno, in particolare all’estero, ma allarga la sua presenza, in modo massiccio, in in Cina e Stati Uniti. Itlas lancia anche nuovi, rivoluzionari pannelli non solo per pavimenti ma anche per rivestimenti, dalle pareti ai soffitti dove c’è grande utilizzo da parte di tutti. “ Non solo”, dice Patrizio Dei Tos a capo dell’azienda coneglianese, “ pavimenti e rivestimenti. Siamo riusciti a completare le proposte per il bagno con pannelli colorati in ecosmalto in tinta unita. L’amore per il legno è sempre al centro della nostra vita. Ci interessa anche il contract. Abbiamo già arredato prestigiose residenze dalla reggia del principe del Dubai alla maison di Ernie Eccleston e le richieste sono in costante aumento”. Itlas, che può contare anche su Labor Legno e i Grandi Classici per un fatturato che supera i 30 milioni di euro, punta molto sui legni che provengono dalle foreste del Cansiglio, da quelle francesi e serbe, elementi fondamentali per pavimentazioni di grande qualità. “ Per nostra fortuna”, conclude Dei Tos, “abbiamo la materia prima e Cina e Usa, soprattutto, chiedono sempre più questo tipo di legno. Vogliamo crescere in tutto il mondo senza dimenticarci del nostro primo mercato, quello interno”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here