Inaugurazione dell’hub delle Dolomiti

0
142

Vincenzo Boccia, presidente Confindustria, Luigi Abete, presidente Luiss Business School, Alessandro Benet­ton, presidente Fondazione Cortina 2021, Giovanni Malagò, presidente Coni, Antonio Rossi, sottosegretario alla presidenza di Regione Lombardia, Luca Zaia, governatore del Veneto. Sono solo alcuni dei nomi più attesi per martedì prossimo, 28 gennaio 2020, alle 15 in Teatro comunale di Belluno per l’Assemblea generale di Confindustria Belluno Dolomiti dal titolo “Giochi di squadra – imprese, crescita e territorio”, nel corso della quale la presidente dell’Associazione Lorraine Berton farà una sintesi del suo primo anno di mandato guardando ai tanti obiettivi futuri, su tutti le Olimpiadi del 2026. «Evento che non dovrà essere un fine ma uno strumento utile a programmare il futuro del nostro intero territorio, di ogni sua singola vallata, dal Cadore-Comelico al Feltrino, passando per Agordino, Valbelluna, Alpago», afferma Berton, che è anche coordinatrice del Tavolo nazionale Sport e Grandi eventi interno a Confindustria. «Più in generale, parleremo delle nostre priorità e chiederemo impegni precisi alla politica. Sarà un’assemblea concreta con messaggi forti e chiari perché l’impresa di montagna deve poter vivere e creare benessere, non sopravvivere. Il mondo industriale bellunese c’è e – come sempre – è pronto a fare la sua parte», anticipa la presidente Berton. I lavori – moderati dal giornalista Sebastiano Barisoni – si inizieranno alle 15 con la relazione introduttiva della presidente Lorraine Berton, cui seguirà l’intervento di Luigi Abete, presidente Luiss Business School che parlerà dell’hub di Belluno e della sfida per il Nordest (hub che sarà inaugurato nella stessa mattinata del 28 gennaio, nella sede di Palazzo Bembo, alle 12,30). “2026: in che mondo vivremo?”, sarà invece il tema della relazione di Francesco Morace, presidente di Future Concept Lab, e che fungerà da premessa alla Tavola rotonda sullo sport e i grandi eventi e sul loro impatto economico sui territori, cui prenderanno parte Alessandro Benetton, presidente Fonda­zione Cortina 2021, Gianpietro Ghedina, sindaco di Cortina d’Ampezzo, Giovanni Malagò, presidente Coni, Antonio Rossi, sottosegretario alla Presidenza di Regione Lombardia, Luca Zaia, presidente Regione Veneto. A concludere i lavori sarà il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here