IN GRAN GUARDIA SI PARLA DI SICUREZZA SUL LAVORO

0
1146

Domenica 9 ottobre si celebra la 66^ Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro. L’ANMIL ha organizzato un incontro in salaGranGuardia, daltitolo“Sicurezza sul lavoro non perdiamo altro tempo!”. La Giornata vuole essere un doveroso momento di riflessione sul sacrificio di chi ha perso la vita nello svolgimento della sua professione, e un’occasione per rivendicare la centralità dei diritti di ogni lavoratore. Ma, prima di tutto, un momento di incontro tra le forze vitali della società, per non dimenticare che negli ultimi cinque anni, in Italia, si sonoverificatioltrecinquemilionidi infortuni sul lavoro, e per sottolineare una volta di più che uno Stato civile non può permettere che si creino situazioni discriminanti tra i cittadini, ma deve anzi operare perché qualsiasi barriera venga eliminata e l’handicap, che esiste soprattutto in relazione alle difficoltà che un disabile incontra, tenda a scomparire. Vuole esser un momento celebrativo, una ricorrenza comune in tutte le province italiane, anche a sottolineare che questo fenomeno purtroppo non conosce confini né provinciali néregionaliedevevedereilnostro Paese unito in questa battaglia per lasicurezza.IlComitatoEsecutivo, nella riunione tenuta aFirenze il 26 Novembre 1950, deliberò che il 19 Marzo di ogni anno sarebbe stata celebrata in tutta Italia la “Giornata del Mutilato del Lavoro”, con la consegna dei Distintivi d’onore e i Brevetti ai Grandi Invalidi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here