IL VIA LIBERA DA VENEZIA: NUOVA PEDIATRIA NEL 2020

0
908

La Crite ha detto sì. La Commissione regionale ha approvato il progetto di massima della nuova Pediatria di Padova. Via libera dunque per quella che sarà una torre a otto livelli. Al piano terra troveranno posto Pronto soccorso, Pediatria d’urgenza e Radiologia, al primo le degenze di area medica cioè Clinica pediatrica, Neuro­spichiatria infantile, Reum­atologia, Malattie metaboliche e quelli che sono i locali per l’ana­lgesia nel loro complesso denominati Stanza dei sogni. Al secondo piano verranno allocati i letti di area chirurgica relativi a Chirurgia e Cardiologia pediatrica, al terzo le stanze dei trapiantati di midollo osseo, fegato, reni e cuore, e la Dialisi. Il quarto piano sarà per l’Oncoematologia pediatrica, sia degenze che day-hospital. Il quinto piano vedrà le Terapie intensive, pediatrica e cardiochiurgica più le degenze della Cardiochirurgia pediatrica. Al sesto largo alle sale operatorie: quattro più una ibrida. Al settimo piano sorgeranno esclusivamente locali tecnici. Eccola la nuova Pediatria di Padova: 11.932 metri quadrati complessivi, realizzati al posto della vecchia palazzina di Pne­umologia.L’ok della Crite era passaggio nodale e vincolante, ora la strada è in discesa. La tabella di marcia prevede che la Conferenza dei servizi, composta da Azienda ospedaliera, Regione, Comune, Sovri­ntendenza e Prefettura, ratifichi il tutto, ma dovrebbe essere solo una formalità. La stesura del bando di progettazione avverrà tra aprile e maggio, quindi si procederà al bando.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here